Home

Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere

Double degree

Con Double Degree si intende un percorso che prevede lo svolgimento di una parte del proprio iter accademico in UCSC ed una parte di esso presso un'università estera. Un'esperienza di studio all'estero prolungata con l'obiettivo di ottenere un titolo di studio parimenti riconosciuto.
Un titolo di studio con un taglio nettamente internazionale, con garanzie di alta competenza linguistica e con una spendibilità sul mercato dal grande potenziale.

Il corso di laurea permette di acquisire una solida competenza scritta, orale e mediatica in almeno due lingue; presenta un nucleo linguistico fondamentale sul quale si innestano poi percorsi diversificati, per rispondere alla domanda di figure professionali di alto profilo linguistico.

La laurea magistrale rappresenta la continuazione e il coronamento, a un più alto grado di coscienza critica e di capacità operativa, della laurea triennale di primo livello e dei rispettivi curricula.

La Facoltà

Nell'anno accademico 1991/1992 si costituiva la Facoltà di Lingue e letterature straniere. Prendeva così forma un progetto innovativo che sarebbe stato ripreso in molti Atenei italiani: esso prevede che l'apprendimento delle lingue e lo studio delle scienze linguistiche e letterarie sia integrato da discipline che indagano vari ambiti - l'impresa, i flussi turistici, le relazioni internazionali, la comunicazione mass-mediale e audio-digitale - favorendo una effettiva specializzazione delle competenze linguistiche e culturali.