Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto Superiore di Scienze Religiose

  • Ai graduandi verrà riconosciuta la precedenza nel sostenere la prova orale e, là dove prevista, nella correzione e verbalizzazione degli esami svolti in forma scritta. Per rendere agevole l'applicazione di tale principio, il docente troverà l'indicazione degli studenti graduandi negli elenchi degli iscritti alla seduta di esame.
  • In caso di impossibilità, comunicata in prossimità della data dell'appello d'esame, del docente titolare di presiedere la commissione, sarà nominato un sostituto per l'apertura dell'appello nella data programmata, evitando di rinviare l'appello a nuova data.
  • Sarà cura del graduando tenere conto delle date di svolgimento degli esami di profitto al fine di superarne le prove entro 7 giorni di calendario dall'inizio della sessione dell'Esame conclusivo del ciclo di studi, pena l'inammissibilità alla prova finale. A tale riguardo, il graduando è invitato a prestare particolare attenzione alla strutturazione e numerosità degli appelli d'esame deliberata dall'Istituto:
    • sessione estiva (giugno-luglio): 1 appello per insegnamenti ciclici; 2 appelli per insegnamenti non ciclici;
    • sessione autunnale (settembre): 1 appello per insegnamenti ciclici; 1 appello per insegnamenti non ciclici;
    • sessione straordinaria (gennaio-febbraio): 1 appello per insegnamenti ciclici; 2 appelli per insegnamenti non ciclici;
    • sessione straordinaria (aprile): 1 appello per insegnamenti ciclici; 1 appello per insegnamenti non ciclici.

Scadenziario annuale esami conclusivi del ciclo di studi

BACCALAUREATO IN SCIENZE RELIGIOSE SESSIONE LICENZA IN SCIENZE RELIGIOSE
Tesi di Baccalaureato: contestuale allo svolgimento dell'appello d'esame di profitto del docente relatore (nel caso di due appelli, il secondo)
Tesario: 24 febbraio 2023
Domanda di tesi e Scelta temi tesario:
dal 01 al 15 dicembre 2022
Caricamento prova finale: dal 12 gennaio 2023 ed entro 10 gg dalla tesi di Baccalureato
Straordinaria
I appello
a.a. 2021/22

febbraio 2023
Tesi di Licenza: 24 febbraio 2023
Argomento tesi: entro il 20 ottobre 2022
Domanda di tesi: dal 01 al 15 dicembre 2022
Caricamento prova finale: dal 12 gennaio al 14 febbraio 2023
Tesi di Baccalaureato: contestuale allo svolgimento dell'appello d'esame di profitto del docente relatore (nel caso di due appelli, il secondo)
Tesario: 21 aprile 2023
Domanda di tesi e Scelta temi tesario:
dal 02 al 16 febbraio 2023
Caricamento prova finale: dal 02 marzo 2023 ed entro 10 gg dalla tesi di Baccalureato
Straordinaria
II appello
a.a. 2021/22

aprile 2023
Tesi di Licenza: 21 aprile 2023
Argomento tesi: entro il 14 dicembre 2022
Domanda di tesi: dal 02 al 16 febbraio 2023
Caricamento prova finale: dal 02 marzo al 11 aprile 2023
Tesi di Baccalaureato: contestuale allo svolgimento dell'appello d'esame di profitto del docente relatore (nel caso di due appelli, il secondo)
Tesario: da definire
Domanda di tesi e Scelta temi tesario: da definire
Caricamento prova finale: da definire
Estiva
a.a. 2022/23

luglio 2023
Tesi di Licenza: da definire
Argomento tesi: 07 marzo 2023
Domanda di tesi: da definire
Caricamento prova finale: da definire
Tesi di Baccalaureato: contestuale allo svolgimento dell'appello d'esame di profitto del docente relatore (nel caso di due appelli, il secondo)
Tesario: da definire
Domanda di tesi e Scelta temi tesario: da definire
Caricamento prova finale: da definire
Autunnale
a.a. 2022/23

settembre 2023
Tesi di Licenza: da definire
Argomento tesi: 23 maggio 2023
Domanda di tesi: da definire
Caricamento prova finale: da definire

N.B.: Il mancato rispetto delle scadenze previste può comportare l'esclusione dalla prova finale per la sessione desiderata, nonché il versamento di ulteriori tasse e contributi universitari, unitamente alle indennità di mora previste dalle vigenti disposizioni.

L'argomento della prova finale deve essere relativo ad un insegnamento inserito nel Piano studi e il titolo deve essere concordato con il docente di riferimento.

Per ottenere l'approvazione dell'argomento è necessario contattare il Docente.

L'argomento, poi, deve essere inserito nella pagina personale iCatt (Segreteria online - Prova finale) entro il termine indicato nella sezione "Scadenziario annuale esami conclusivi del ciclo di studi" di questa pagina.

Per poter presentare l'argomento della tesi occorre rispettare:
•    termini di presentazione: almeno 4 mesi prima della sessione (dettagli nel calendario)

Si rimanda alla Guida dello studente per ulteriori approfondimenti sulla prova finale.

Per inoltrare la domanda di ammissione alla prova finale deve essere:

•    compilata nella pagina personale iCatt (sezione Segreteria online > Prova finale);
•    stampata, firmata e con applicata una marca da bollo da € 16,00;
•    autorizzata, via mail, dal docente Relatore;
•    stampato e pagato il bollettino del contributo graduandi;
•    effettuato il caricamento dei seguenti documenti rispettando il formato indicato:

  -    copia della domanda di tesi firmata e con la marca da bollo applicata (formato .pdf);
  -    copia della quietanza di pagamento del bollettino del contributo graduandi (formato .pdf);
  -    copia della mail di autorizzazione inviata dal docente Relatore (formato .jpg).


Eventuali modifiche del titolo dell’elaborato finale, approvate dal docente, dovranno essere apportate nel momento in cui la domanda viene compilata e stampata. Il titolo contenuto deve quindi essere definitivo poiché non potranno più essere accettate modifiche.

N.B.: La Domanda di tesi vale solo per l'appello per cui è stata presentata. Qualora si rendesse necessaria la sua revoca, si deve darne pronta comunicazione al docente Relatore e al Polo studenti scrivendo tramite il modulo Richiesta informazioni di iCatt selezionando: "Lezioni, esami e prova finale - Esame di laurea - Prova finale".

  • Il graduando, per conseguire il Baccalaureato in Scienze Religiose, oltre a difendere la tesi, dovrà sostenere oralmente un esame finale sintetico su apposito Tesario.
  • Il Tesario è diviso in aree (Biblica, Sistematica, Morale, Filosofia, Scienze umane), ognuna delle quali è composta di più temi.
  • Il graduando dovrà scegliere un tema per area da indicare nell'apposito modulo da consegnare al Polo studenti insieme alla Domanda di tesi.
  • La commissione d'esame lo interrogherà su almeno due tra i cinque temi indicati dallo studente.
  • Il Tesario per l’esame conclusivo il ciclo di studi è quello in vigore per l'anno accademico in corso.

Consegna della prova finale - Linee guida per i graduandi
Si ricorda che il caricamento della prova finale deve essere effettuato entro 10 gg dalla data fissata per la prova finale per il conseguimento dei gradi accademici.