Università Cattolica del Sacro Cuore Università Cattolica del Sacro Cuore

Campus di Brescia

Anemic GIF Mostra di gif animate create da giovani artisti contemporanei

Mostra

Aula: Aule Agnesi, Keplero, Tartaglia, Pascal, Galilei -  Ore: dalle ore 16:00 alle ore 19:00

Via Trieste 17, Brescia

Condividi su:

Anemic GIF

Programma

Gli allievi del Laboratorio di “Organizzazione di Eventi Espositivi” del corso di Laurea STArS dell’Università Cattolica di Brescia, sotto la guida del Prof. Fabio Paris, organizzano la mostra intitolata “Anemic GIF”, una raccolta di GIF animate create da giovani artisti contemporanei, ispirate a motivi geometrici e dinamici che si rifanno a opere delle Avanguardie Storiche del Novecento.
In occasione del centenario della nascita del movimento artistico Dada, prendendo come spunto e punto di partenza il cortometraggio “Anèmic Cinèma” (1926) di Marcel Duchamp, la mostra offre un itinerario storicoartistico dall’arte cinetica degli anni ’60, sino ad arrivare alle moderne GIF animate.

Nelle aule in cui si svolgerà la mostra, verranno proiettati su uno schermo i cortometraggi storici intitolati “Anèmic Cinèma” e “Rotorelief” di Marcel Duchamp, “Rhythmus 21” di Han Richter, “Neg Ale” di Victor Vasarely e “Dinamica Circolare” di Marina Apollonio. Su altri schermi, invece, scorreranno le GIF animate selezionate dagli allievi del laboratorio.

In carattere chiaro i nomi degli allievi, ed in neretto gli artisti selezionati:
Carlotta Bevilacqua/DaveWhyte, Anonimo, Patakk, VincentWeisser;
Laura Macetti/DaveWhyte,VincentWeisser, Anonimo, Patakk;
Mario Bodini/Anonimo, Guy Moorhouse, Patakk;
Anna Di Meo/Anonimo, Patakk;
Sara Ghirardotti/Patakk,VincentWeisser, DaviDope;
Roberta Gusmini/Anonimo,VincentWeisser;
Lidia Pedron/DaveWhyte, Anonimo;
Sara Zamboni/DaviDope, Anonimo,VincentWeisser.

Ogni allievo ha selezionato quattro GIF animate, di cui due in bianco e nero e due a colori, seguendo i propri gusti personali e la propria sensibilità artistica.

L’organizzazione di questa mostra si è rivelata per gli allievi un’esperienza formativa nel campo dell’organizzazione di un evento espositivo, reso possibile da un lavoro di gruppo in cui ogni membro ha contribuito in modo diretto e professionale alla realizzazione fin dalla sua ideazione. 
Lo scopo è quello di stimolare e diffondere la conoscenza di un’arte che, pur avendo le sue radici nel passato, si rivela estremamente attuale, oltre a voler rendere accessibile un linguaggio contemporaneo e giovane a un pubblico a questo estraneo.

Documenti utili

Informazioni utili