Università Cattolica del Sacro Cuore

Programma didattico

Modulo 0 (fine Gennaio 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Introduzione al corso
Presentazione del corso (obiettivi e modalità di organizzazione) e dei soggetti promotori.
Conoscenza dei partecipanti. Testimonianze sul rapporto tra aziende, ICT, formazione/apprendimento degli adulti e sviluppo della società

Modulo 1 (fine Gennaio - fine Febbraio 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Tecnologie didattiche e comunicazione multimediale
Introduzione al tema delle tecnologie a servizio dell’apprendimento. I concetti di base e le “parole chiave” (glossario). Panoramica sulle potenzialità e sulle criticità. Elementi di didattica e di apprendimento in età adulta

Modulo 2 (fine Febbraio - fine Marzo 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Collegare i progetti formativi alle esigenze di Business dell’Organizzazione
Il modulo si propone di fornire un metodo per rendere le competenze oggetto di formazione il più possibile correlate al raggiungimento degli obiettivi delle aziende, proponendosi quindi non come “cultura” fine a se stessa, ma come importante leva strategica, realizzando nel concreto il ruolo di Business Partner delle Funzioni di Linea.
Il processo parte dall’indagine degli obiettivi, prosegue con l’identificazione degli indicatori di prestazione (KPI), traduce gli obiettivi in fattori chiave di successo, cioè nelle azioni necessarie per conseguire un risultato. Le azioni sono poi declinate nelle relative competenze e nel piano di erogazione con strumenti digitali.
Temi che verranno affrontati:

  • Metodo di indagine degli obiettivi strategici, una sequenza di intervista
  • Costruzione di un albero diagnostico prima fase: dagli obiettivi, ai KPI, ai Fattori chiave di successo
  • Analisi di business case
  • Costruzione di un albero diagnostico seconda fase: dalle azioni necessarie alle competenze e ai comportamenti attesi

Modulo 3 (fine Marzo - fine Aprile 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Progettazione multimediale e di ambienti per il Blended Learning
Panoramica e “stato dell’arte” delle tecnologie utilizzate (e che verranno) a supporto dell’apprendimento: LMS, MOOC e altri tools.

Modulo 4 (fine Aprile - fine Maggio 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Progettazione di sistemi di apprendimento digitali
La progettazione e la programmazione didattica e dell’apprendimento (EAS) in un contesto e sfruttando tecnologie digitali

Modulo 5 (fine Maggio - fine Giugno 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Il “Digital Training”: Project e Programme Management
Il modulo si propone di dare ai partecipanti una visione completa e operativa degli standard di gestione di un progetto di Digital Training. I partecipanti condivideranno la metodologia e sperimenteranno le tecniche e gli strumenti di pianificazione e gestione operativa di un progetto, secondo gli standard internazionali di settore (linee guida del PMBoK® PMI®).
Dopo una sessione più generale di presentazione del ciclo di vita di un progetto e dei vincoli più importanti, si lavorerà in modalità Active Learning: per ogni passaggio il docente spiegherà brevemente le tecniche, i partecipanti le applicheranno in aula ai progetti affrontati, e poi si discuteranno in plenaria i risultati ottenuti (e le tecniche proposte), accompagnando in maniera trasversale lo sviluppo del Project Work.
Grazie al modulo, i partecipanti saranno in grado di padroneggiare e applicare le tecniche di project management alla realizzazione di progetti di Digital Training.
Temi che verranno affrontati:

  • Progetto, processi, programmi; il ciclo di vita della gestione del progetto
  • Sviluppare il Business Case
  • L’avvio del Progetto: Stakeholders e Project Charter
  • Definire l’ambito (Scope) di progetto: WBS e Activity list
  • Definire le risorse umane necessarie al progetto: RAM
  • Stimare i costi e la durata delle attività
  • Determinare la sequenza e pianificare i tempi
  • Cenni sul monitoraggio e controllo dei tempi, dei costi e dello scope
  • Chiusura del Progetto

Modulo 6 (fine Giugno - inizio Settembre 2018) - CFU 5 - Classe ING-INF/05
Progettare la Gamification e sistemi di engagement
Il modulo affronta il rapporto tra apprendimento, motivazione e gioco, tramite un lavoro pratico e teorico rivolto alla costruzione di sistemi di engagement che utilizzino la gamification come fattore di stimolo della motivazione intrinseca.
Grazie ad esso, il discente sarà in grado di valutare criticamente l’opportunità di applicare la gamification agli obiettivi formativi dell’Organizzazione, nonché guidare il design delle attività, avendo maggior competenza relativa alla costruzione del sistema ludico.
Temi che verranno affrontati:

  • Cos’è e cosa non è la gamification
  • Basi teoriche sull’utilizzo del gioco nella formazione on ed offline
  • Come costruire un sistema didattico con la gamification
  • Rendere ludico l’e-learning: Learning Games e cenni di game design
  • Rendere ludici i curriculum formativi: utilizzare gli LMS per costruire percorsi di formazione ingaggianti
  • Progettazione di un percorso didattico di gamification.

Modulo 7 (inizio Settembre - inizio Ottobre 2018) - CFU 5 - Classe SPS/08
Social Networking e Social Learning
Questioni e strategie per “vendere” (motivare) le soluzioni di e-learning all’organizzazione, ai partecipanti interni ed esterni. Resistenze e buone prassi.

Modulo 8 (inizio Ottobre - inizio Novembre 2018) - CFU 5 - Classe M-PED/03
Impatto della formazione digitale sui risultati dell’Organizzazione
Un’organizzazione che apprende (“learning organization”) è in grado di produrre, acquisire e collegare “competenze”, migliorando i propri processi lavorativi, i risultati e, più in generale, la propria fitness al contesto di business in cui è inserita.
Il modulo si propone di esplorare, da una prospettiva logica e metodologica, i passaggi che collegano processi e risultati di apprendimento delle persone con gli obiettivi di sviluppo delle organizzazioni, tenendo in particolare considerazione il contributo delle tecnologie digitali.
Al termine del modulo i partecipanti avranno maturato una piena consapevolezza dei modelli valutativi e dei relativi costi e benefici; chiarito i vantaggi e le condizioni di applicabilità della valutazione di impatto (sui risultati dell’organizzazione); elaborato un disegno valutativo ed i relativi strumenti su un caso aziendale concreto.
Temi che verranno affrontati:

  • Panoramica dei modelli per la valutazione della formazione
  • Dal focus sull’insegnamento, al focus sulle competenze e sugli obiettivi organizzativi
  • Individuare i “Key Performance Index” per misurare il trasferimento degli apprendimenti sulla performance degli individui (“performance tracking”)
  • I fattori di disturbo (“bias”) nella misura degli impatti organizzativi
  • Il “Return On Investment” (ROI) della formazione: condizioni di applicabilità
  • Gli impatti non previsti: logiche di ricerca ed analisi qualitative

Modulo 9 (inizio Novembre - inizio Dicembre 2018) - CFU 5 - Classe M-PSI/05
Comunicazione ed animazione delle community di apprendimento digitali
I temi della gestione della didattica online: animare community, monitorare (“tenere le fila de-”) i percorsi, facilitare la comunicazione, implementare forme di riflessività sulle esperienze.

Modulo 10 (avvio: inizio Dicembre 2018 - consegna: 15 Febbraio 2019) - CFU 10
Chiusura del percorso in presenza; valutazione
Project Work, da svolgersi a partire dal modulo 7, in parallelo all’attività online Attività di stage/tirocinio che può essere seguita in qualsiasi momento dell’anno

La conclusione del Master (discussione del project-work) è prevista nel mese di Marzo 2019.