Università Cattolica del Sacro Cuore

La geopolitica delle lingue

Seminario  8 marzo 2017
Aula: Aula Magna -  Ore: 9.00-16.30
Via Trieste 17, Brescia

Locandina

Le vicende storico-istituzionali e gli assetti politico-culturali sono correlati alla variazione delle lingue nello spazio, nel tempo e nella società. I confini linguistici non sono peraltro sovrapponibili a quelli politici e nella gran parte dei casi non si lasciano neppure tracciare con facilità. A ben vedere, gli spazi linguistici hanno contorni naturaliter sfumati: a renderli netti possono contribuire le appartenenze socio-culturali e le ragioni del potere organizzato politicamente. Peraltro, nelle società di ogni tempo sono diffuse aree, più o meno ampie, caratterizzate da dinamiche plurilingui. Si tratta di realtà storiche difficili da comprendere per un Occidente abituato a usare la categoria dello Stato-nazione. A uno sguardo attento, persino molte aree ritenute uniformi per la lingua rivelano una sorprendente complessità, che l’informazione mainstream non è in grado o non ha voglia di comprendere e di comunicare.

In questa giornata si propongono alcuni casi di particolare interesse per chi studi lingue, istituzioni e culture in aree delicate dal punto di vista geopolitico - come il vicino e il medio Oriente, la Cina, la Russia, la Mitteleuropa; senza tralasciare la diffusione e il prestigio globali della cultura e delle varietà linguistiche di matrice inglese.

Programma

Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 9.15 Saluti e apertura dei lavori
Mario TACCOLINI, Prorettore Università Cattolica del Sacro Cuore

Moderatore:
Giorgio DEL ZANNA, Docente di Storia Contemporanea, Università Cattolica del Sacro Cuore

  • Somiglianze e differenze tra spazi linguistici e confini politici
    Giovanni GOBBER, Preside della Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • "Le droit au français”: francese e francofonia per la pluralità culturale, linguistica e professionale
    Maria Teresa ZANOLA, Docente di Lingua Francese, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • La lingua russa: grande, possente, veridica e libera?
    Adriano DELL'ASTA, Docente di Cultura e storia dei paesi della lingua russa, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • China goes global: il ruolo della lingua secondo Pechino
    Elisa GIUNIPERO, Docente di Lingua e cultura cinese, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • La strategia comunicativa del sedicente Stato Islamico
    Andrea PLEBANI, Docente di Storia delle civiltà e delle culture politiche, Università Cattolica del Sacro Cuore

Ore 12.00-14.00 Pausa

Ore 14.00
Moderatore:
Giovanni GOBBER, Università Cattolica del Sacro Cuore

  • Il tedesco oggi: dalle radici europee all'orizzonte internazionale
    Alessandra LOMBARDI, Docente di Lingua tedesca, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • La lingua turca nella “profondità strategica” di Ankara
    Giorgio DEL ZANNA, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Attrattività e diffusione dell’italiano nel mondo
    Silvia GILARDONI, Docente di Tecniche espressive dell'italiano, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Spazi di crescita e decrescita dello spagnolo, oltre le frontiere
    Sonia BAILINI, Docente di Lingua spagnola, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • La lingua inglese, ponte verso un mondo policromo
    Amanda MURPHY, Docente di Lingua inglese, Università Cattolica del Sacro Cuore

Direzione scientifica del seminario: Giorgio Del Zanna, Adriano Dell'Asta, Sara Cigada

N.B.1: Gli studenti della Facoltà di Lingue che partecipano all'intera giornata possono richiedere il riconoscimento di 1CFU nell'ambito delle "Altre attività".
N.B.2: La giornata è aperta agli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori previa registrazione via mail all’indirizzo: formazione.permanente-bs@unicatt.it
N.B.3: Il seminario rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento dei docenti realizzate dalle università e automaticamente riconosciute dall’Amministrazione scolastica, secondo la normativa vigente, e danno luogo - per insegnanti di ogni ordine e grado - agli effetti giuridici ed economici della partecipazione alle iniziative di formazione.



In collaborazione con:



Locandina (396,58 KB)