Università Cattolica del Sacro Cuore

Dopo la laurea

L’impianto multidisciplinare del corso fa sì che gli ambiti professionali in cui i laureati in Scienze politiche e delle relazioni internazionali si trovano a operare siano molteplici. Tra questi segnaliamo:

  • funzioni tecniche e politiche in istituzioni pubbliche locali, nazionali, europee e internazionali;
  • gestione e pianificazione dell’attività di piccole e grandi organizzazioni: aziende, fondazioni e soggetti di rappresentanza degli interessi (professionali, settoriali, territoriali);
  • gestione e pianificazione nelle organizzazioni non governative, nelle diverse realtà del mondo cooperativo e del terzo settore (tutela dei diritti umani, protezione dell’ambiente e peace-keeping);
  • relazioni pubbliche.

L’orientamento alle professioni sarà curato con incontri specifici ed in sede di preparazione dell’elaborato scritto per la prova finale.
Come documentato da alcune recenti ricerche di settore, si riscontra ancora una buona facilità diinserimento nel mondo del lavoro: la percentuale dilaureati inScienze politiche e delle relazioni internazionali dell’Università Cattolica che risultano occupati entro il primo anno dopo la laurea è superiore alla media regionale per la classe di laurea.