Università Cattolica del Sacro Cuore

Piano degli studi

Per il conseguimento della laurea di durata triennale sono necessari 180 crediti formativi universitari (cfu) che si acquisiscono con:

  • il superamento degli esami: a ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti, e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione;
  • l’accertamento con esito positivo di attività formative, quali: Attività pratiche, Metodi e Tecniche di analisi e di intervento psicologico, Gruppi di Apprendimento (GA), Lingua inglese, Prova finale.

 
Si sottolinea che la frequenza alle GA e all’EPG, così come a quelle attività didattiche a cui afferiscono cfu di laboratorio, è obbligatoria. Per coloro che lavorano sono previsti percorsi ad hoc da definirsi con il tutor e/o il docente di riferimento.


I anno

  • Psicologia generale (8 CFU)
  • Psicologia sociale (8 CFU)
  • Psicologia dinamica (8 CFU)
  • Metodologia della ricerca psicologica 1 (4 CFU)
  • Fondamenti neurobiologici e genetici dell’attività psichica (*) (8 CFU)
  • Pedagogia generale oppure Sociologia generale (8 CFU)
  • Storia della filosofia contemporanea oppure Epistemologia delle scienze umane (1) (8 CFU)
  • Lingua inglese (**) (5 CFU)
  • Gruppi di apprendimento 1 (2 CFU)
  • ICT e società dell’informazione (3 CFU)

 
(*) con elementi di neuroanatomia funzionale.
(**) Livello B1+ del Quadro di Riferimento Europeo delle Lingue. 


II anno

  • Psicologia dello sviluppo (8 CFU)
  • Psicologia del lavoro e delle organizzazioni (8 CFU)
  • Neuropsicologia (8 CFU)
  • Statistica psicometrica (8 CFU)
  • Metodi e tecniche dell’intervista e del questionario (2) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • Metodi e tecniche di conduzione dei gruppi (3) (di cui 4 con laboratorio) (8 CFU)
  • Metodologia della ricerca psicologica 2 (6 CFU)
  • Gruppi di apprendimento 2 (2 CFU)
  • Un insegnamento a scelta (4) (4 CFU)

 
III anno

  • Psicologia clinica (8 CFU)
  • Due insegnamenti a scelta fra: (8+8 CFU)
    - Counseling nel ciclo di vita
    - Interventi psicologici per le organizzazioni
    - Psicologia delle relazioni interpersonali e sociali
  • Metodi e tecniche dei test (5) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • Metodi e tecniche di analisi della domanda nel colloquio psicologico (6) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • E.P.G. (6 CFU)
  • Un insegnamento a scelta (7) (8 CFU)
  • Prova finale (8) (4 CFU)


Note

(1) I corsi di Epistemologia delle scienze umane e Storia della filosofia contemporanea mutuano dalla Facoltà di Scienze della formazione rispettivamente da Forme e modelli del pensiero filosofico e da Storia della filosofia.

(2) Si informano gli studenti che, a differenza di tutti gli altri insegnamenti previsti
dal piano degli studi, per i corsi di “Metodi e tecniche….” sono previsti 4 appelli
per ciascun anno accademico.

(3) Vedi nota 2.

(4) Lo studente può scegliere qualunque attività formativa di crediti uguali o superiori a 4, sia nella Facoltà di Psicologia, tranne i corsi attivati per le lauree magistrali, sia nelle altre Facoltà dell’Ateneo. Deve tuttavia optare per un’attività diversa, sia per denominazione o almeno per contenuto, da quelle già sostenute.
La Facoltà, infatti, non consente iterazioni di corsi. Per arricchire l’offerta formativa, la Facoltà propone il seguente insegnamento di 4 cfu: Psicologia della personalità (M-PSI/01).
Dall’a.a. 2016/17 la Facoltà, in collaborazione con il Servizio Linguistico di Ateneo, offre agli studenti del II anno della laurea triennale il corso English for IELTS. Tale corso, senza valutazione in trentesimi, è di 30 ore e permette l’acquisizione di 4 cfu. Gli studenti che intendono inserire in piano studi tale insegnamento devono possedere una conoscenza della Lingua Inglese pari o superiore al livello B2. Tale conoscenza sarà accertata mediante test di valutazione della conoscenza di lingua, da svolgersi previa iscrizione, nei laboratori della sede.

(5) Vedi nota 2.

(6) Vedi nota 2.

(7) Lo studente può scegliere qualunque attività formativa di crediti uguali o superiori a 8, sia nella Facoltà di Psicologia, tranne i corsi attivati per le lauree magistrali, sia nelle altre Facoltà dell’Ateneo. Deve tuttavia optare per un’attività diversa, per denominazione o almeno per contenuto, da quelle già sostenute. La Facoltà, infatti, non consente iterazione di corsi.

(8) Prova finale: per conseguire il titolo lo studente è tenuto a sostenere una prova finale che consiste in un breve elaborato scritto che, a partire da un tema tra quelli affrontati durante il percorso formativo del triennio, consenta allo studente di acquisire competenze specifiche quali la capacità di indentificare e circoscrivere un oggetto di interesse, la ricerca delle fonti bibliografiche, la produzione di una sintesi organica di contributi sul tema, allo scopo di favorire lo sviluppo di un percorso autonomo di studio e di ricerca.


 
Piano di studio per gli studenti immatricolati nell’anno accademico 2014/15

 
Per accedere al III anno gli studenti devono aver maturato 46 cfu e aver sostenuto l’esame di Psicologia generale, entro la sessione estiva d’esame (*).

III anno

  • Psicologia dei gruppi e di comunità (8 CFU)
  • Counseling nel ciclo di vita (8 CFU)
  • Metodi e tecniche di assessment psicologico (1) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • Esperienze pratiche guidate (6 CFU)
  • Attività a libera scelta (2) (8 CFU)
  • Metodi e tecniche dei test (3) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • Metodi e tecniche di analisi della domanda nel colloquio psicologico (4) (di cui 4 di laboratorio) (8 CFU)
  • Prova finale (4 CFU)

 
(*) Gli studenti che nell’a.a. 2015/16 hanno frequentato il secondo anno e che per mancanza dei requisiti non potranno iscriversi al terzo anno e saranno costretti ad iscriversi al fuori corso intermedio, si troveranno a iscriversi al terzo anno con la nuova offerta formativa (che entrerà a regime dal 2017/18).
A questi studenti sarà pertanto richiesto di sostituire l’esame di Psicologia clinica (che avranno già sostenuto nel secondo anno secondo la vecchia offerta formativa) con l’esame di Metodi e tecniche di conduzione dei gruppi previsto nel secondo anno della nuova offerta formativa.

Note

(1) Si informano gli studenti che, a differenza di tutti gli altri insegnamenti previsti dal piano degli studi, per i corsi di “Metodi e tecniche….” sono previsti 4 appelli per ciascun anno accademico.

(2) Per il conseguimento di tali crediti la Facoltà suggerisce la scelta di uno (o più) degli insegnamenti di seguito indicati:
- Psicologia dei legami familiari (8 cfu);
- Psicologia della comunicazione (8 cfu);
- Psicologia cognitiva applicata (8 cfu);
- Psicologia della formazione e dell’intervento organizzativo (8 cfu);
- Ricerca psicosociale applicata al marketing e alle organizzazioni (8 cfu, impartiti dalla Facoltà di Psicologia presso la sede di Milano);
- Lingua francese (6 cfu);
- Lingua spagnola (6 cfu);
- Lingua tedesca (6 cfu, impartiti dal SeLd’A);
- Teorie della forma (6 cfu);
- Semiotica dei media (12 cfu, mutuati dalla Facoltà di Lettere e filosofia);
- Teoria e tecnica dell’informazione e della comunicazione mediale (8 cfu);
- Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa (8 cfu, mutuati dalla Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere);
- Psicologia della religione (5 cfu, impartito presso la sede di Milano);
- Neuropsichiatria infantile (5 cfu);
- Educazione al patrimonio artistico e teatro d’animazione (10 cfu, mutuati dalla Facoltà di Scienze della formazione).

(3) Vedi nota 1

(4) Vedi nota 1
 



Corsi di Teologia

Nel piano di studio di ogni corso è prevista la frequenza ai corsi di Teologia, per offrire una conoscenza motivata, ragionata e organica della fede cattolica.

Il programma si svolge nei tre anni in ragione di 3 ore settimanali per 12 settimane e si articola nelle tematiche seguenti:

  • I anno: Introduzione alla Teologia e questioni di Teologia fondamentale;
  • II anno: Questioni di Teologia speculativa e dogmatica;
  • III anno: Questioni di Teologia morale e pratica.