Università Cattolica del Sacro Cuore

Psicologia degli interventi clinici nei contesti sociali

Sede didattica: Brescia

Lingua: Italiano

Classe di laurea: LM-51 (Psicologia)

Durata corso di Laurea: 2

Facoltà: Facoltà di Psicologia

Anno accademico: 2016/2017

La laurea magistrale in Psicologia degli interventi clinici nei contesti sociali intende formare uno psicologo con una forte competenza metodologica (qual è la finalità dell’intervento? Con quali strumenti interveniamo? Come interagiamo con gli altri professionisti? Come valutiamo i risultati dell’intervento?) oggi sempre più necessarie per promuovere e gestire efficaci interventi ad orientamento clinico-sociale.

L’intento è quello di favorire l’acquisizione di competenze ritenute cruciali per poter operare in ottica clinica-sociale nell’ambito della consultazione diagnostica, della consulenza, della formazione, della progettazione territoriale e della ricerca sociale applicata.
Particolare attenzione verrà data alla competenza di analisi e lettura del contesto e della potenziale domanda, alla competenza di progettazione partecipativa di interventi volti a valorizzare le risorse relazionali presenti nello specifico contesto di intervento (es. organizzazioni socio-sanitarie, aziende, scuole, realtà del privato-sociale); alla competenza di gestione delle dinamiche di gruppi di lavoro e di reti socio-organizzative; alla competenza di monitoraggio e valutazione dell’efficacia dell’intervento; allo sviluppo di una sensibilità interculturale e interdisciplinare volta a connettere e valorizzare i differenti attori e le culture professionali e personali.

Per il conseguimento della laurea magistrale, di durata biennale, sono necessari almeno 120 crediti formativi universitari (cfu) che si acquisiscono con:

  • il superamento degli esami: ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti, e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione;
  • l’accertamento con esito positivo di attività formative, quali: Metodi e tecniche (…), Lingua inglese (corso magistrale), Prova finale.

Si sottolinea che la frequenza alle EP., così come a quelle attività didattiche a cui afferiscono cfu di laboratorio, è obbligatoria. Per coloro che lavorano sono previsti percorsi ad hoc da definirsi con il tutor e/o il docente di riferimento.


Opuscolo lauree magistrali della facoltà di Psicologia (2136,45 KB)

  • Cerchi informazioni sui nostri corsi?
    Per conoscere al meglio il tuo futuro universitario lasciaci i tuoi contatti e riceverai news su Open day, saloni dello studente, test di ammissione e molto altro.