Università Cattolica del Sacro Cuore

Lingue, comunicazione e media

Scopo del profilo è quello di fornire una competenza tecnica e un sapere critico relativi al funzionamento e ai problemi della comunicazione e dei linguaggi massmediali. Per il raggiungimento di un tale obiettivo, la specializzazione propone innanzitutto un inquadramento storico e teorico dei fenomeni relativi alle comunicazioni di massa e al ruolo che esse svolgono all’interno della società contemporanea; in secondo luogo essa delinea un percorso formativo in grado di rispondere sia alla diversità delle singole vocazioni degli studenti, sia alla varietà di richieste di uno scenario professionale in continua trasformazione.

Il profilo propone attività didattiche atte a garantire il raggiungimento di tre obiettivi fondamentali:

  • una conoscenza globale del mondo dell’informazione e della comunicazione di massa, soprattutto in riferimento al ruolo che tali fenomeni svolgono nella società contemporanea;
  • una conoscenza approfondita, di natura teorica e tecnica, di alcuni oggetti e settori disciplinari, in particolare il settore della comunicazione ed il settore dello spettacolo;
  • un’essenziale capacità critica nei confronti non solo del funzionamento degli apparati dei media, ma anche verso le molte teorie che studiano il mondo dell’informazione e dei mass-media.

Si segnala che un orario di lezione ottimale è garantito se lo studente pone tra le due lingue di specializzazione la lingua inglese.

I anno

  • Lingua e letteratura A1 (12 CFU) (1)
  • Lingua e letteratura B1 (12 CFU) (1)
  • Tecniche espressive e tipologie dei testi (8 CFU)
  • Teoria e tecnica dell’informazione (8 CFU)
  • Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa (8 CFU)
  • Storia della radio e della televisione (8 CFU)
  • ICT e società dell’informazione (4 CFU)

II anno

  • Lingua e letteratura A2 (12 CFU) (1)
  • Lingua e letteratura B2 (12 CFU) (1)
  • Linguistica generale (8 CFU)
  • Informatica umanistica (linguistica computazionale) (8 CFU)
  • Storia e istituzioni europee (4 CFU)
  • Teoria e tecniche del giornalismo a stampa (4 CFU)
  • Tecniche di scrittura multimediale (8 CFU) (*)

III anno

  • Lingua e letteratura A3 (12 CFU) (1)
  • Lingua e letteratura B3 (12 CFU) (1)
  • Linguistica A (6 CFU) (2)
  • Linguistica B (6 CFU) (2)
  • Teoria e tecniche del giornalismo radiotelevisivo e multimediale (8 CFU)
  • Crediti a libera scelta dello studente (12 CFU)
  • Prova finale (8 CFU)

(1) Lingua e letteratura francese (6 Cfu), Lingua e letteratura inglese (6 Cfu), Lingua e letteratura russa (12 Cfu), Lingua e letteratura spagnola (6 Cfu), Lingua e letteratura tedesca (6 Cfu).

(2) Linguistica francese, Linguistica inglese, Linguistica russa, Linguistica spagnola, Linguistica tedesca.

(*) Dall’a.a. 2017/18 l’insegnamento di Tecniche di scrittura multimediale sarà sostituito dall’insegnamento di Comunicazione digitale.
 



Corsi di Teologia

Nel piano di studio di ogni corso è prevista la frequenza ai corsi di Teologia, per offrire una conoscenza motivata, ragionata e organica della fede cattolica.

Il programma si svolge nei tre anni in ragione di 3 ore settimanali per 12 settimane e si articola nelle tematiche seguenti:

  • I anno: Introduzione alla Teologia e questioni di Teologia fondamentale;
  • II anno: Questioni di Teologia speculativa e dogmatica;
  • III anno: Questioni di Teologia morale e pratica.