Università Cattolica del Sacro Cuore

Esperto linguistico d’impresa

Il profilo in Esperto linguistico d’impresa ha lo scopo di creare una figura professionale che alla solida formazione linguistica e culturale propria della Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere associ la conoscenza dei problemi di base dell’economia e delle varie realtà aziendali ed imprenditoriali.
Tale figura risulta contraddistinta da una forte competenza linguistica, integrata da adeguata competenza informatica, che può essere immediatamente trasferita nelle attività di tipo economico-gestionale egualmente oggetto di considerazione durante il periodo degli studi.
Una figura così caratterizzata è chiamata ad assumere un ruolo sempre più rilevante nelle imprese orientate a sviluppare attività di comunicazione linguistica, di rapporto diretto con i clienti, di collegamento con le istituzioni comunitarie o con gli enti internazionali. In particolare, nell’ambito della gestione di aziende, di imprese, enti, banche, ecc., la conoscenza delle lingue e le competenze accessorie maturate durante il periodo di formazione permettono al laureato di contribuire attivamente alla soluzione dei diversi problemi aziendali, eventualmente partecipando in modo creativo alla elaborazione delle strategie operative di volta in volta messe a punto.
Gli studenti del profilo in Esperto linguistico d’impresa potranno esercitare l’opzione per lo studio della lingua cinese; in tale ipotesi l’altra lingua di studio sarà quella inglese.

Si segnala che un orario di lezione ottimale è garantito se lo studente pone tra le due lingue di specializzazione la lingua inglese.

I anno

  • Lingua A1 (lingua e fonologia) (12 CFU) (1)
  • Lingua B1 (lingua e fonologia) (12 CFU) (1)
  • Tecniche espressive e tipologie dei testi (8 CFU)
  • Linguistica generale (corso B) (8 CFU)
  • Diritto dell’economia (8 CFU)
  • Letteratura A (6 CFU) (*) 
  • ICT e società dell’informazione (4 CFU) 

 
II anno

  • Lingua A2 (lingua, morfosintassi e lessico) (12 CFU) (1)
  • Lingua B2 (lingua, morfosintassi e lessico) (12 CFU) (1)
  • Storia economica (8 CFU)
  • Economia aziendale (8 CFU)
  • Economia politica oppure Informatica (8 CFU)
  • Letteratura della B (6 CFU) (2) (*)

III anno

  • Lingua A3 (lingua e comunicazione professionale) (12 CFU) (1)
  • Lingua B3 (lingua e comunicazione professionale) (12 CFU) (1)
  • Marketing (8 CFU) (**)
  • Istituzioni e mercati finanziari (8 CFU)
  • Economia e gestione delle imprese (8 CFU)
  • Crediti a libera scelta dello studente (consigliato Stage aziendale) (12 CFU)
  • Prova finale (8 CFU)

(*) In sostituzione degli insegnamenti di Letteratura A (6 Cfu) e B (6 Cfu), gli studenti, che abbiano optato per lo studio della lingua cinese, sostengono un corso annuale di Lingua e cultura cinese (12 Cfu). In sostituzione degli esami di Letteratura A (6 Cfu) e B (6 Cfu), gli studenti che affrontano lo studio della lingua russa sostengono un corso annuale di Lingua e cultura russa (12 Cfu).

(**) Dall’a.a. 2018/19 l’insegnamento varierà la denominazione in Marketing internazionale.

(1) Lingua cinese 1 (Lingua e fonologia), Lingua cinese 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua cinese 3 (Lingua e comunicazione professionale, Lingua francese 1 (Lingua e fonologia), Lingua francese 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua francese 3 (Lingua e comunicazione professionale), Lingua inglese 1 (Lingua e fonologia), Lingua inglese 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua inglese 3 (Lingua e comunicazione professionale), Lingua russa 1 (Lingua e fonologia), Lingua russa 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua russa 3 (Lingua e comunicazione professionale), Lingua spagnola 1 (Lingua e fonologia), Lingua spagnola 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua spagnola 3 (Lingua e comunicazione professionale), Lingua tedesca 1 (Lingua e fonologia), Lingua tedesca 2 (Lingua, morfosintassi e lessico), Lingua tedesca 3 (Lingua e comunicazione professionale)

(2) Letteratura francese, Letteratura inglese, Letteratura spagnola, Letteratura tedesca.

N.B.: dall’a.a. 2016/17, per gli studenti del Profilo in Esperto linguistico d’impresa, è attivato un doppio titolo di studio (Double Degree) con la Beijing Language and Culture University (Cina)
Per informazioni e presa visione dei piani di studio si consultino la pagina web della Facoltà http://brescia.unicatt.it/facolta/scienze-linguistiche-e-letterature-straniere, nonchè il sito http://ucscinternational.unicatt.it/double-degrees



Corsi di Teologia

Nel piano di studio di ogni corso è prevista la frequenza ai corsi di Teologia, per offrire una conoscenza motivata, ragionata e organica della fede cattolica.

Il programma si svolge nei tre anni in ragione di 3 ore settimanali per 12 settimane e si articola nelle tematiche seguenti:

  • I anno: Introduzione alla Teologia e questioni di Teologia fondamentale;
  • II anno: Questioni di Teologia speculativa e dogmatica;
  • III anno: Questioni di Teologia morale e pratica.